Dagli oliveti all’olio

Fin dal 1800 la produzione di olio è una delle principali attività della famiglia Fanti. Filippo ha continuato negli anni ad impiantare olivi ed oggi la Tenuta possiede oltre 8500 piante di diverse varietà: Correggiolo, Moraiolo, Leccino ed Olivastra seggianese.
Gli oliveti sono costantemente curati e

lavorati nell’ottica di un’agricoltura integrata.
Le olive, raccolte a mano, sono molite entro 24 ore nel tradizionale frantoio aziendale, situato nel centro di Castelnuovo dell’Abate: macine in pietra e presse sono usate per l’estrazione dell’olio extra vergine di oliva,

prodotto quindi a freddo così da mantenere intatte le caratteristiche del frutto.

Powered by Visual Arts Studio